Servizio Qualificato per il corretto Espletamento delle pratiche di successione

Espletare le pratiche di successione è un iter burocratico molto complesso che ha bisogno di un’assistenza qualificata.
Caf Sardegna Deias garantisce una corretta applicazione delle normative e la migliore esecuzione delle pratiche tra i vari uffici di competenza, tra cui Agenzia delle Entrate e Catasto, il tutto per evitare sgradevoli sorprese finali e un esatto calcolo delle imposte.

Quando presentare le pratiche di successione

La dichiarazione di successione va presentata se la persona deceduta lascia in eredità beni mobili e/o immobili, soggetti all’imposta di successione.

Cosa sono i beni immobili

Per beni immobili soggetti alla tassa di successione si intendono tutti quei fabbricati o terreni situati nel territorio italiano o estero, la cui quota apparteneva alla persona deceduta.

Cosa sono i beni mobili

Per beni mobili soggetti all’imposta di successione si intendono tutte le forme di investimento e deposito appartenenti al deceduto, eccetto quelle forme di investimento in Titoli di Stato.
Per legge gli Istituti di Credito sono tenuti a bloccare tutte le posizioni intestate e cointestate ai deceduti, mentre possono essere liquidate ai cointestati solo le quote inerenti conti correnti e libretti.

Chi deve presentare le pratiche di successione

La pratica di successione tocca campi burocratici molto delicati, dalla normativa fiscale e quella civilistica, per cui è sempre consigliabile farsi assistere da figure competenti e professionali come il CAF Sardegna, per non incorrere in gravi errori che possono pregiudicare il corretto iter di successione.
Con la dichiarazione di successione un erede si prende carico di dichiarare i dati di tutti gli eredi in questione e di tutti i beni lasciati dal deceduto fiscalmente imponibili.

Calcolo dell’imposta di successione

L’imposta di successione dipende da vari fattori come il grado di parentela degli eredi e dal valore complessivo dei beni calcolato con franchigie anch’esse dipendenti dal grado di parentela.
L’imposta di successione viene regolata direttamente dall’Agenzia delle Entrate con avviso di liquidazione a tutti gli eredi che ne rispondono in solido fra loro.

Documenti necessari imposta di successione

Viene richiesta la seguente documentazione:

  • Autocertificazione dei dati anagrafici di nascita e di morte del deceduto;
  • Fotocopia del codice fiscale e del documento d’identità in corso di validità;
  • Autocertificazione ultima residenza dello scomparso e degli eredi;
  • Autocertificazione dei dati anagrafici di nascita e di morte di eventuali eredi premorti;
  • Dichiarazione dei redditi del defunto;
  • In presenza di terreni serve il certificato di destinazione urbanistica ad uso successione e valore commerciale di eventuali aree edificabili;
  • Saldo fiscale dei beni mobiliari come conti correnti, depositi, libretti, titoli, azioni, fondi, etc.;
  • Atti di proprietà degli immobili del deceduto: rogiti notarili di acquisto, donazioni ricevute, dichiarazioni di successione precedenti, accatastamenti vari, etc.;
  • In presenza di testamento servono copia della pubblicazione con gli estremi della registrazione;
  • Attestazione di eventuali altri cespiti;
  • Eventuali atti di rinuncia di eredi con gli estremi della registrazione;
  • Eventuali atti di donazione fatte dal deceduto a eredi;
  • Eventuale verbale di inventario

Si consiglia vivamente sempre di avere un primo colloquio con i consulenti Caf Sardegna Deias, in modo da sapere esattamente quali documenti presentare a seconda del proprio caso specifico, al fine di avere un servizio preciso e celere.

CONTATTO GRATUITO!

Prima dell'invio del modulo di contatto prendere visione dell'Informativa sulla Privacy CLICCANDO QUI per acconsentire al trattamento dei propri dati personali, secondo le normative vigenti

PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO IN UNO DEI NOSTRI PUNTI CAFF

STUDIO DEIAS – SOCIETA’ TRA PROFESSIONISTI MULTIDISCIPLINARE

Dalla collaborazione tra lo Studio Deias Società tra Professionisti Multidisciplinare Srl e la CGN, nasce una nuova sinergia di risorse e competenze, CAF DEIAS, per offrire risposte concrete ai bisogni quotidiani delle persone e delle famiglie. Il progetto riafferma la cultura dell’accoglienza e dell’ascolto, arricchendola di nuovi servizi.

Start typing and press Enter to search